Finiture per serramenti in alluminio

Finiture per serramenti in alluminio

La scelta della finiture per serramenti in alluminio superficiale è sicuramente la parte più gratificante e creativa nella realizzazione di un serramento.
Le finiture superficiali comprendono vernici opache, lucide, semi-lucide, metallizzate, marmorizzate, puntinate, raggrinzite e ad effetto legno. Oltre ad una funzionalità estetica hanno anche il compito di proteggere e salvaguardare la qualità dei nostri serramenti, garantendo la durata nel tempo.

La divisione di produzione finiture e profili gestisce direttamente il centro di stoccaggio dei profili di tutte le serie ed esegue l’assemblaggio dei profili a taglio termico.

Tutte le operazioni sono gestite con le più moderne tecnologie, sia per i processi produttivi che nei confronti dell’impatto con l’ambiente, sempre secondo processi certificati presso i più importanti enti italiani ed Europei.
Lo stanno a dimostrare la certificazione di prodotto QUALICOAT per il processo di verniciatura a polveri e l’ottenimento della certificazione secondo la norma ISO 14001:2004 con l’ente DNV, del sito produttivo di Isola della Scala (VR).

La verniciatura a polvere è un procedimento di rivestimento di superfici metalliche con un film organico effettuato a scopo decorativo e/o di protezione dalla corrosione e da agenti aggressivi.
La cura della superficie di alluminio è uno dei punti di forza di AluK, che da più di 30 anni opera nel settore della verniciatura a polveri per l’alluminio.
La lunga esperienza nella messa a punto dei processi ed il continuo investimento nel processo produttivo ci consente di offrire un’ampia possibilità di colorazioni, potendo utilizzare qualunque tipo di polvere.
Abbiamo la possibilità di verniciare qualunque tipo di polvere in tutte le classe 1, 2 e 3.

Collezione Lucidi contenente 38 finiture suddivise in:
– Semilucidi: 2 finiture
– Lucidi: 25 finiture
– Metallizzati: 5 finiture
– Sablè: 6 finiture

Collezione Opachi contenente 38 finiture suddivise in:
– Opachi: 23 finiture
– Punto: 8 finiture
– Raggrinziti: 7 finiture

La finitura dei profili con effetto legno aggiunge alla resistenza dell’alluminio la piacevolezza e le varietà di un materiale naturale come il legno nelle sue varie essenze.
La finitura dell’alluminio rappresenta sempre di più un fattore che eleva la funzione del serramento da prodotto tecnico per l’edificio a componente di Interior Design dell’arredamento.

Il progresso tecnologico ha permesso di apportare elementi di assoluta novità, rivitalizzando l’intero settore dei serramenti in alluminio.
AluK, da sempre attenta all’alta qualità e al valore innovativo dei propri sistemi, si è dotata di un nuovo impianto di sublimazione per creare un effetto legno estremamente realistico, liscio o ruvido, sui profili in alluminio preverniciati.
L’estrema cura ed efficienza nella qualità del processo e del prodotto finito sono garantite dall’esperienza maturata in oltre 40 anni di processo produttivo di verniciatura e finitura dei profili.
La costanza della temperatura interna durante il tempo in cui il profilo rimane in forno è in grado di assicurare un effetto legno omogeneo su tutti i tipi di profili.
I colori all’interno della nostra produzione standard sono 32.

Lo scopo principale dell’anodizzazione sui profili di alluminio per uso architettonico è quello di ottenere un materiale che conservi più a lungo possibile un aspetto decorativo, anche se esposto ad una atmosfera altamente aggressiva come quella urbana ed industriale.
L’ossidazione anodica dell’alluminio, che può ritenersi un processo di passivazione accelerata, ha assunto oggigiorno una grandissima importanza ed è una delle conquiste più brillanti della tecnica moderna di protezione dei metalli leggeri.
Per impieghi speciali e per ragioni economiche si sono sviluppati altri trattamenti superficiali dell’alluminio. L’anodizzazione, ancora oggi, è il trattamento che offre le maggiori garanzie di protezione dei manufatti in alluminio superiore a qualsiasi altro tipo di trattamento superficiale oggi conosciuto.

Con questo tipo di trattamento oltre a conferire il particolare effetto metallico, del tipo spazzolato e/o brillante in diversi possibili colorazioni aggiunte, si riesce anche a:
– migliorare la resistenza a corrosione del materiale;
– aumentare la durezza superficiale;
– aumentare la resistenza all’usura e all’abrasione;
– migliorare moderatamente l’isolamento termico dei profili.

Per maggiori info o un preventivo contattaci!